L’eleganza del legno: la struttura del Golf Club di Shigeru Ban.

22 marzo 2013 Valli Unite del Canavese BioediliziaPassione Legno

golf-club-corea-del-sudIl Nine Bridges Country-Clubhouse è un complesso parte di un golf club situato a Yeoju, vicino a Seoul, capitale della Corea del Sud. Il suo campo da golf vanta un percorso da 18 buche ed è sormontato dall’elegante struttura in legno realizzata dall’architetto giapponese Shigeru Ban, in collaborazione con lo studio di progettazione Kaci International. Tra i riconoscimenti, il progetto ha vinto la medaglia d’oro 2010 della settima edizione del Premio Internazionale di Architettura Sostenibile ospitato annualmente dall’Università di Ferrara.

Gli edifici
golf-club-shigeru-ban-hIl complesso che ospita il golf club occupa 16.000 mq ed è composto da un sotterraneo e tre piani rialzati, a sua volta suddiviso in tre diversi edifici, che si differenziano nella struttura. L’edificio principale è composto da una conchiglia a maglia esagonale, scandita da colonne in legno e da una parete divisoria in vetro, mentre la base è composta da pietre (macerie di muratura com’è tipico della Corea). Questa area caratterizzata dall’uso del legno si estende individua gli spazi di pubblico accesso, collocati al piano terra dell’edificio: la reception, una sala riservata ai membri, un salone per le feste.La parte in pietra invece è il piano rialzato ed ospita spogliatoi, bagni e aree di servizio. Al primo piano è collocata la parete vetrata, che per una lunghezza di 4-5 metri è completamente apribile. Il tetto misura 36×72 metri ed è una sorta di protettivo, anch’esso in legno, circondato da pietra locale.

La struttura

golf-club-shigeru-ban-fLa struttura a conchiglia a maglie esagonali presenta il tipico disegno dei cuscini estivi tradizionali coreani, denominati “moglie del Bamboo”: la struttura difatti, seguendo il medesimo concetto del cuscino, favorisce la ventilazione naturale e permette al vento di fluire attraverso gli interni, mantenendosi al contempo solida ed ecosostenibile. Le insolite colonne dalla forma “ad albero”, che dominano l’atrio centrale, raggiungono l’altezza di 3 piani. Tutti è tre gli edifici presentano caratteristiche di sostenibilità e di tradizione, evidente nell’uso dei materiali e nelle tecniche di costruzione reinterpretate in chiave moderna.

corea del sudgolflegnoSeoulShigeru Banstruttura

Powered by WordPress and HQ Premium Themes.